I salotti di marzo 2020 parlano di……. “Lascia accadere le cose”.

, I salotti di marzo 2020 parlano di……. “Lascia accadere le cose”., COEMM, COEMM

Tema del mese di Marzo 2020 a cura di Maura Luperto Presidente COEMM INT’L

«Se semplicemente si riuscisse a lasciar andare le cose, ci si accorgerebbe che il male si esaurisce, e si afferma il bene.» (Jung)

L’atto consapevole del lasciare andare è una scelta. Si sceglie che le cose, le situazioni, possano fluire liberamente.
In questo modo si diventa attori e partecipi di ciò che accade senza lasciare che le situazioni e le emozioni prendano il sopravvento.
Impariamo allora ad allenare la mente in modo tale da vivere qui e ora, capiremo così che nulla ha una fine ma che tutto ha un flusso. Ciò che è importante fare è osservare cosa accade quando si è nel flusso naturale delle cose.
Capita a volte che ci si possa sentire legati alle situazioni e non ci si riesce a liberare, ingabbiati nell’idea che non si possa trovare altra via perché si pensa che il valore sta nel “non mollare mai”, cresciuti nel pensiero che lasciare andare è da perdenti e quindi…NON SI FA!
E’ importante però capire che c’è differenza tra lasciare andare (consapevolmente) e lasciarsi andare.
Perché quando restiamo attaccati a qualcosa la nostra mente ce la ripropone in continuazione impedendoci di prendere quel distacco dalla situazione che ci aiuterebbe ad osservare ciò che accade, così corriamo il rischio di venir coinvolti appieno dalle nostre emozioni.
Quando siano immersi nei nostri pensieri perdiamo l’opportunità di guardarci intorno, di osservarci con le nostre risorse e di osservare attentamente il mondo che ci circonda, dove possiamo decidere di essere attori protagonisti e non le vittime dei pensieri che la nostra mente ci propone.
Siamo noi a decidere se rimanere legati a qualcosa oppure no, siamo noi a dover riprendere il controllo ed il potere della nostra vita.
Spesso non ci accorgiamo che è ora di lasciar andare una situazione. Smettiamola di concentrarci sul come e sul quando si risolverà o sul perché si è verificata.
Un aspetto fondamentale per far accadere ciò che si desidera è chiedere quello che si vuole in modo chiaro, senza essere troppo ossessionati dal modo in cui si voglia realizzare.
Lasciare andare non è dimenticare bensì è prendere consapevolezza del momento attuale, del qui ed ora smettendo di vivere in un passato che non c’è più o in un futuro che ancora non esiste, riappropriandoci di preziose energie che potremmo utilizzare per nuove scoperte ed opportunità.
Tutto ciò che possiamo realmente affrontare in qualsiasi fase della nostra vita, al contrario di ciò che la mente con le sue proiezioni immaginarie possa farci pensare, si trova soltanto in questo momento presente.
Quindi – Lascia andare il voler fare. C’è un tempo per tutto. Questo è il tempo di lasciar accadere le cose.

Maura Luperto
I salotti di marzo 2020 parlano di……. “Lascia accadere le cose”.

9 commenti su “I salotti di marzo 2020 parlano di……. “Lascia accadere le cose”.

  1. Se segui la tua anima ti dice” Lascia accadere le cose” È così semplice…..è la mente umana che complica le cose e ci rende infelici! Grazie Maura!

  2. Non è semplice “lasciar correre” ma quasi sempre è l’unica via per uscire indenni da certe situazioni!!
    ….. Il cuore ha sempre ragione e non tradisce mai!!
    Bel tema, Grazie Presidente!!

  3. Come è spiegata bene la semplice arte di vivere in questo post!
    Grazie signora Luperto anche per tutti gli altri contributi illuminanti.

  4. Chi ha una certa età come me diventa un po’ più difficile lasciarsi andare un po’ più sciolti e non portarsi dietro e sul groppone tutti i problemi delle persone che ci ruotano attorno ma con tanto lavoro e laci si fa
    Io ho visto già un buon cambiamento in questi ultimi anni con l’aiuto di tutti voi
    Grazie

  5. Si il lasciare che le cose succedano è il modo migliore di vivere la vita….non volere per forza qualcosa. Tutto ciò che è a noi destinato al momento giusto ci arriva. Noi non sappiamo cosa è giusto per noi quindi meglio chiedere e avere fiducia….ci pensa l’universo.

  6. Lasciar andare, non voler affermare a tutti i costi di avere ragione o di pretendere qualcosa. Non disperdere energia pensando al passato ma vivendo il presente con osservazione e gratitudine, per non restare ingabbiati in schemi mentali ripetitivi.

  7. Verissimo solo che la mente ,spesso, non è una buona consigliera ti riporta ai tempi, forse felici, e ti tiene in sospeso nel momento attuale. Grazie di questi consigli, far parte di questo gruppo aiuta a riflettere, ed è un bene.

  8. Lasciare accadere le cose è sicuramente un bene, viverle secondo me lo è ancora di più. Grazie è un bellissimo tema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su