Maura Luperto – Riflessioni – La magia delle pietre RUTILO.

, Maura Luperto – Riflessioni – La magia delle pietre RUTILO., COEMM, COEMM

Riflessioni di Maura Luperto Presidente COEMM INT’L

È un ossido naturale di titanio, i piccoli filamenti dorati presenti nella sua struttura gli conferiscono l’aspetto “rutilante” da cui il nome. È una pietra la cui bellezza è messa in risalto proprio grazie alla sua fredda lucentezza metallica. Può cristallizzare in prismi sottilissimi per cui si chiama anche pietra ago o capello di Venere. Si forma in rocce metamorfiche, magmatiche e alluvionali. Viene usato come aiuto per accettare nuove idee o nuovi atteggiamenti. L’energie che sviluppa permettono di comportarsi in modo più intelligente e aperto. Si usa per controllare gli stati d’ansia e per affrontare e superare le paure. Favorisce l’apertura verso gli altri , liberando l’animo dai sentimenti di sfiducia.

Maura Luperto

Maura Luperto – Riflessioni – La magia delle pietre RUTILO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su