Maura Luperto – Riflessioni – 🔵 Alessandro Sieni 🔵 LA PIRAMIDE CHE CROLLA…E IL CERCHIO INCROLLABILE….

, Maura Luperto – Riflessioni – 🔵 Alessandro Sieni 🔵  LA PIRAMIDE CHE CROLLA…E IL CERCHIO INCROLLABILE…., COEMM, COEMM

Riflessioni di Maura Luperto presidente COEMM International

🔵 Alessandro Sieni 🔵

LA PIRAMIDE CHE CROLLA…E IL CERCHIO INCROLLABILE….

Il sistema in cui tutti viviamo è un sistema piramidale. Un sistema aziendale, tipico di una società privata. È una piramide di controllo, e come tale non puó che agire con le caratteristiche della sua forma.

Non è in grado di comportarsi diversamente da ciò che è, ossia una struttura il cui vertice preleva risorse dalla sua base, attraverso il controllo dei livelli inferiori, e le accumula, incessantemente, verso il vertice stesso…

Il suo sistema di funzionamento, quindi, è tanto semplice quanto ineluttabile, e si sintetizza in soli tre passaggi:

-PRELIEVO delle risorse della base (operato dal vertice) attraverso il..

-CONTROLLO (dei piani sottostanti al vertice) e…..

-ACCUMULO delle risorse verso il vertice…

Le risorse che il vertice accumula portandole verso l’alto (quindi verso sè stesso) coprono ogni aspetto della vita. Vi troviamo quelle finanziarie, economiche, cognitive, energetiche, spirituali, ecc.

In pratica ogni aspetto della realtà umana, per il vertice, rappresenta una risorsa che và prelevata e accumulata.

E questo, badate bene, sempre attraverso il CONTROLLO operato su tutti i suoi sottolivelli, agito con l’inganno sostenuto dai Media Mainstream.

Orbene.

In questo meccanismo apparentemente perfetto, risiede una debolezza strutturale che ne compromette sempre, alla fine, la perpetrazione; il vertice, infatti, in questo suo continuo prelevare risorse dalla base (attraverso il CONTROLLO) finisce per indebolirla a tal punto da incrinare la sua stessa struttura, producendo il crollo completo della sua forma.

La base, in pratica, debilitata dal continuo e costante prelievo (che non può mai cessare, perché intrinseco alla natura stessa della piramide) si indebolisce a tal punto da non essere più in grado di sostenere la struttura, e questa, rapidamente, comincia ad implodere, proprio dal vertice.

Il processo sarà unidirezionale ed irreversibile perché la piramide, per evitare il suo stesso crollo, farà l’unica cosa che sà fare, ossia AUMENTERÀ IL PRELIEVO dalla base per sostenere il vertice, attraverso un AUMENTO DEL CONTROLLO dei livelli sottostanti al vertice. Così facendo, però, aumenterà inevitabilmente la velocità del suo cedimento.

Bene. Guardatevi intorno. Stà accadendo proprio questo, in ogni ambito e su tutti i piani.

Ciò significa che la Piramide è in rapida fase di collasso, e non potrà fare nulla per invertire questo processo.

Anzi.

Reagendo nell’unico modo che ha per reagire, non farà altro che aumentare il processo di implosione, congenito alla sua stessa natura.

Ogni volta che sentirete e vedrete con sgomento aumentare il controllo e il prelievo che questo sistema opera (attraverso le grottesche menzogne dei Media e le folli leggi sistemiche) saprete che sta tentando inutilmente di frenare la sua rovinosa implosione.

Nessun timore, quindi.

Più vedrete aumentare il CONTROLLO e il PRELIEVO, più avrete la conferma che questo sistema stà crollando……definitivamente!

È solo questione di tempo….poco!

Ciò che seguirà sarà finalmente la concretizzazione di una società nuova, di una nuova figura…..

Il cerchio..

In esso, ogni punto sarà diverso da un’altro ma sempre equidistante dal centro. In tale struttura non vi sarà bisogno di prelievo e nemmeno di controllo, perché ogni punto della circonferenza vede ogni altro punto.

Le risorse saranno distribuite in modo circolare, senza prelievo e senza controllo.

Ogni punto farà la sua parte, formando un cerchio, e ogni cerchio sarà in ciò autonomo e indipendente…..una società formata in modo circolare, come un’immenso unico corpo formato da tante cellule autonome (Nazioni) le quali, guarda caso, anche nel nostro corpo, hanno forma circolare……

Partecipare a questo processo, a questo punto, non può che essere tanto entusiasmante quanto inevitabile….

Facendovi scoprire di essere Voi stessi Grall Exalibur e Tavola rotonda.

  • Maura Luperto
Maura Luperto – Riflessioni – 🔵 Alessandro Sieni 🔵 LA PIRAMIDE CHE CROLLA…E IL CERCHIO INCROLLABILE….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su