Per un Nuovo Unanesimo

Prossime Elezioni Regionali??

La politica di centro-sinistra della Puglia si sta già muovendo per vincere le elezioni Regionali prossime. Purtroppo, però, nel solito vezzo dello “sparar a mitraglia”, il più possibile, ammortizzatori sociali di Renziana e Grillina memoria: ovvero elargendoli attraverso l’EMISSIONE A DEBITO del denaro (prodotto a zero costi dalla “privatissima” Banca Centrale).

Il buon Presidente Emiliano parte, quindi, con la “sua crociata” verso i poveri e gli afflitti. Afflitti, aggiungo io, che sono sempre più numerosi è ridotto in questo stato dalle bollette e dai costi quotidiani fuori controllo, proprio a causa di una EMISSIONE DEL DENARO che avviene in modo obsoleto e abominevole. Costi che, anche la Regione Puglia, impone a tutti i cittadini, avvalorando le varie Leggi inique e di alienazione ai Privati delle società che producono i servizi strategici: acqua, gas, Etc Etc.

Riflettiamoci, le prossime elezioni regionali del 2020 si terranno tra maggio e giugno prossimi in Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto.

Da quel che vedo dalle dichiarazioni del solito politichese e dai programmi di centro sinistra e centro destra, diventerà la solita rincorsa alla poltrona (per i Politici); all’accaparramento dei “tesori” erogati dalle Municipalizzate (Aziende private in salsa mano di privati e manager vicini ai suddetti politici) e … null’altro.

Nelle riflessioni che dovrebbero fare i Cittadini che votano, i suddetti assunti dovrebbero permettere di porre e porsi alcune domande:

  • può ancora reggere per molto il costante aumento dei prezzi a danno dei tre quarti della Popolazione Italiana?
  • Può ancora reggere per molto la pubblicità del “politichese”, ovvero di quella ipocrisia politica che mira a proclami di riduzione di tasse e costi ma che, in verità, aumentano sempre più?
  • Può ancora durare per molto  sottostare e soccombere all’attuale paradigma sociale-economico e finanziario, di emissione a debito del denaro, che lo Stato riceve dai pochissimi Privati (Banche Centrali e Private), permettendo ai “pochi” di “papparsi” il Mondo di tutti?

La svolta pacifica e democratica, a mio parere, può venire solo dalla consapevolezza di una corretta EVOLUZIONE delle coscienze della Popolazione. E, per evolvere, occorre conoscere bene le fondamentali cause che generano crisi e povertà. Sapendo bene, anche, come poterle superare.

Il Programma Mondo Migliore ha da tempo indicata l’UNICA VIA del cambiamento: una VIA che porta ad un Nuovo Umanesimo!

Una VIA che solo la migliore Italia può promuovere, grazie alla strenua resistenza del suo straordinario modello economico privato, basato sulla Micro, Piccola e Media Impresa e su riforme autentiche che partano da un graduale ma inesorabile cambio di paradigma sociale, economico e finanziario.

Il Programma Mondo Migliore vuole che l’Ammortizzatore Sociale – per Infrastrutture e servizi strategici dello Stato – sia accompagnato da una emissione a credito: attraverso l’emissione sovrana di una Stato-Nota che sia parallela alla emissione della moneta ufficiale (ovvero l’Euro). Per almeno un 30/50% del totale fabbisogno di copertura delle spese relative ai servizi strategici dello Stato.

Il famigerato Trattato di Lisbona, all’articolo 128, permetterebbe di avviare la suddetta “moneta parallela”. E con quella riattivare la vera economia, che è solo quella che si produce attraverso l’economia reale e non speculativa.

Il Programma Mondo Migliore, attraverso il PVU, andrà a spiegare le soluzioni ai problemi agli Abitanti di ogni Comune e Via d’Italia. Con l’idea di convincere almeno 1 Elettore per ciascuna delle VIE che ci sono in Italia. 

Sarà un lavoro che non guarda al tempo che ci vorrà, ma alla necessaria volontà di evolvere chiunque ai suddetti assunti. In caso contrario, purtroppo, io vedo solo un continuo impoverimento generale.

Noi vogliamo essere la VOCE di chi NON ha voce. Una sorta di Antenna Rice Trasmittente presente in ogni Territorio Italiano. Vogliamo che la Politica diventi un comparto di eccellenza assoluta. Vogliamo far crescere le coscienze su tali argomenti. E, per arrivare a tali nobili e democratici obiettivi, intendiamo agire fianco a fianco con tutti i Soggetti Persona Giuridica e Fisica che vorranno aiutarci in tale nobile scopo. 

Il “Politichese” non ha ancora molto scampo: o ci copia bene i contenuti del nostro Programma Mondo Migliore, oppure è destinato ad essere da noi smascherato e sconfitto! Lo abbiamo fatto con successo verso le ipocrisie del vertice del Movimento 5 Stelle. Lo faremo con chiunque altro non voglia adeguarsi ad iniziare un percorso di evoluzione politica Etico e altruista.

Per i nostri figli ed i figli dei figli di ogni onesto Italiano, noi saremo giornalmente a promuovere tale volontà di democratico cambiamento.

PVU, pensaci tu!

Maurizio Sarlo

Segretario Nazionale PVU

http://www.resettamiweb.it/ambitogioia/red-cose-e-come-presentare-domanda/

Per un Nuovo Unanesimo

Condividi questo articolo su:

6 commenti su “Per un Nuovo Unanesimo

  1. lo dico sempre che siamo l’unica vera Via di Uscita da un Sistema corrotto e la Via per un vero Cambiamento di Paradigma… etico e consapevole!

  2. Credo che difficilmente inizieranno a copiare il nostro programma, se non solo negli slogan per continuare a prendere in giro gli elettori, penso invece che dovremo fare tutto da noi.
    E chi fa da se, fa per tre.

  3. Penso che non si possa andare avanti ancora per molto in questa direzione!
    Arriverà il momento, se non si cambia rotta prima, Che Non Sarà Più Possibile Chiedere Sangue Agli Italiani!
    Infatti quando non avremo più sangue da dare, cos’altro ci prenderanno?
    A forza di spremere un limone, arriva il momento in cui tale frutto ci ha dato tutto ciò che aveva e non potrà più dare nullaaaa!!!

  4. A mio avviso non sarà ancora possibile per molto prendere in giro gli italiani con promesse marinaresche!
    A forza di andare avanti, arriverà il momento in cui, Finalmente, gli italiani ricorderanno ciò che i politici hanno detto e fatto e presenteranno il conto, Richiedendone Il Pagamento!

  5. Ormai è noto a tutti, chi lo vuol vedere e capire, che il vecchio paradigma socio-economico e finanziario è obsoleto, causa di drammi e povertà non indifferente!
    Quindi non si può ancora andare avanti per molto in questa direzione: l’economia imploderà e, allora, saranno dolori per tutti!
    Mi auguro proprio che arrivi il PVU o partiti politici che decidano, Finalmente, Non Per Il Loro Interesse E Tornaconto Soltanto, Ma Che Pensino Anche Al Bene Del Paese E Degli Italiani, Che Portino Avanti Il Programma Mondo Migliore, Prima ChebSia Troppo Tardi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su