Maurizio Sarlo – 💣🧨😱? NO! Prove generali di … CORTE MARZIALE ?📍 Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana!

, Maurizio Sarlo – 💣🧨😱? NO! Prove generali di … CORTE MARZIALE ?📍 Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana!, COEMM
, Maurizio Sarlo – 💣🧨😱? NO! Prove generali di … CORTE MARZIALE ?📍 Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana!, COEMM, Maurizio Sarlo – 💣🧨😱? NO! Prove generali di … CORTE MARZIALE ?📍 Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana!, COEMM, Maurizio Sarlo – 💣🧨😱? NO! Prove generali di … CORTE MARZIALE ?📍 Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana!, COEMM? NO!
Prove generali di …
CORTE MARZIALE ?, Maurizio Sarlo – 💣🧨😱? NO! Prove generali di … CORTE MARZIALE ?📍 Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana!, COEMM
Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana! Ovvero:
– Affitti introvabili e a prezzi di insulto alla famiglia!
– Cibi che ammalano, molto di più di quanto dovrebbero dare energia! Specie se capiamo cosa voglia dire ingerire farine di insetti nel nostro organismo!
– Precarietà del lavoro da schiavismo vergognoso!
– Costi di ogni prodotto e servizio strategico che rasentano il crimine e che aumentano di tre mesi in tre mesi.
– Soggetti Privati (e, oramai, tutte in mano a Multinazionali: con la complicità di tanti Italioti) che fagocitano il Comparto Pubblico e si fanno ricchi sulla pelle delle Masse!
– Formazione scolastica e universitaria pilotata, da programmi voluti da Multinazionali che vogliono Esseri dis-umani e pilotare il “politichese”!
– Salute drogata dai business di vertice, dall’ignavia e corruzione di certi Medici e dall’ignoranza delle Masse su tali argomenti!
– Cinquantenni e sessantenni lasciati nel limbo disastroso della mancanza di un lavoro che possa mantenere famiglie e costi assurdi dei servizi più essenziali e strategici.
– “Strilli dei Mass Media per i periodici focolai di tragiche guerre, sparse qui e là, con più di qualcuno che spinge a guerre Mondiali per poter eliminare due terzi degli Umani e controllare i rimanenti attraverso politiche di regime moderno e governato da quella che viene definita “intelligenza artificiale”.
– Un politichese generalizzato che si auto costringe a pensare che, quello che adotta, sia l’unico modello politico voluto dalla maggior parte degli aventi diritto al voto democratico.
Tutto questo potrebbe alimentare un certo vociare che (per me) nasce in ambienti da “servizi deviati”! Ovvero diffondere che il crescente impoverimento delle Masse porterà a sommosse popolari (magari ben aizzate da infiltrati, in stile Black Block e ultimi attentati in Israele) che potrebbero portare alcuni Governi fino a chiedere la Corte Marziale!
Io, invece, continuo ad essere ottimista. Né guerre Mondiali e Nucleari e nemmeno instaurazioni di Governi che possano applicare regimi da Corre Marziale.
Purtroppo, sempre a mio avviso, la vera guerra mondiale è in Italia, quella in atto dal 1994 con la “
spettacolarizzazione” che il Cav Berlusconi ha impresso alla politica. Copiando l’orrido modello americano. Dove tutto è lecito, purché finisca per diventare “virale” mediaticamente. Specie se, a diventare “virale”, sia poi quel qualcosa che non è mai esistito ma che fanno diventare la Pande-loro (“mia” non lo è mai stata, recita un nostro Capitano di TV).
Quali i rimedi?
Che lo dico a fare?
Beh si, una gran numero di Aderenti ai CLEMM merita che io ed il COEMM non ci si stanchi mai di ripeterlo:
– un CLEMM in ogni Comune e VIA d’Italia
– una classe dirigente che si segga attorno a tavoli di confronto e prenda in esame l’equilibrio perfetto del PMM (Programma Mondo Migliore), sapendolo poi mettere in pratica.
– un’Italia che ridiventi il “perno diplomatico e di buon esempio pilota” per tutti i Popoli del Pianeta Terra.
Io vado avanti a seminare concetti che reputo gli unici a far cessare una realtà economica, sociale e finanziaria che, definire diabolica, è quasi un complimento. E so di non essere solo!
Oggi, si deve e si può!
Maurizio Sarlo
P.O. e S.G. COEMM
Maurizio Sarlo – 💣🧨😱? NO! Prove generali di … CORTE MARZIALE ?📍 Vediamo tutti l’incertezza che regna sovrana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su