Evviva i Santi …

, Evviva i Santi …, COEMM, COEMM

Preghiamo tutti i Santi !

Beh si, per invertire la rotta dell’inferno in Terra, creato dal “politichese” per troppa Gente, dobbiamo appellarci a tutti i Santi!

Dalle poltrone Parlamentari, infatti, dicono tutti così: 

  • Vogliamo Meno tasse …
  • Vogliamo Più lavoro …
  • Vogliamo Più Famiglia …
  • Vogliamo Più sicurezza …
  • Vogliamo Più umanità …

Poi, però, la maggioranza della popolazione (italiana, ma anche mondiale), si trova immersa “nell’inferno” delle drammatiche realtà quotidiane. Si rivela che promuovono, tutti, sempre più costi e sacrifici !

Ormamai, prende ad evidenziarsi una nuova logica Parlamentare che, a me, pare ipocrita e perversa: il furbo, che pratica il “politichese”, fa di tutto per rimanere in Parlamento più a lungo possibile, puntando a stare all’opposizione!!! Eh si. Stare al Governo non paga più: infatti, un governo che rimane nell’attuale paradigma sociale-economico e finanziario non regge e non può reggere più di un annetto. 

Gli basta dare la colpa alla crisi internazionale! O al fatto che “non c’è crescita”! O al terrorismo! Oppure ai lavativi e scansa fatiche! O anche alla mafia ed alla delinquenza!!!

È sempre colpa di qualcun altro o qualcos’altro! Ma, in realtà, è solo colpa di un paradigma che nessuno di quelli oggi in Parlamento si decide a cambiare.

Oramai, quindi, a chi propone e pratica il “politichese”, conviene puntare alle “Maniere sempre più forti”, al “Potere assoluto e fondato sulla paura”…

Di chi è la colpa di questo inferno in Terra?

Purtroppo, la colpa è della maggioranza degli Elettori: sia di quelli che votano in massa per gli stolti del “politichese” (sinistra, centro, destra o stelle del firmamento…fa lo stesso) sia di quelli che a votare non ci vanno (convinti di aver protestato nel verso giusto)!

E allora? Cosa dovrebbe fare il Cittadino che vuole sentirsi a posto con la propria coscienza?

Per cambiare in positivo, a mio avviso, c’è una sola “VIA”: quella di iniziare a frequentare i “Salotti Solidali” dei tanti CLEMM che ci sono in Italia e aggiornarsi sulle VERE CAUSE cause che provocano i disastri che portano alle cicliche crisi e povertà! Pungolando e promuovendo una politica etica ed altruista.

Dai suddetti “Salotti Solidali” si viene a scoprire che c’è, infatti, un nuovo programma politico che permette di contribuire ad una fase di Nuovo Umanesimo; una fase che parta da un nuovo paradigma sociale, economico e finanziario. Un paradigma che metta al centro l’Essere Umano e non “il Capitale”.

Un nuovo paradigma, che porti ad eliminare tutte le ingiustizie prodotte dall’attuale formula capitalistica; ingiustizie irrisolvibili, se si rimane ancorati al vecchio paradigma.

Parlano di “crescita”: ma come si fa a “crescere”, in una Nazione come l’Italia m, se si rimane ancorati all’attuale paradigma? Continuando così, si giunge alla eliminazione di una grande Massa di Persone; “eliminazione innaturale”: L’uomo al potere elimina il suo simile, che il

Potere non ce l’ha. 

Chi “manovra” il “politichese” sa come farlo: 

  • Piu pesticidi in alimenti e bevande;
  • Più vaccini con metalli pesanti, che entrano nel DNA ed evidenziano sempre più ammalati fin dalla tenera età ;
  • Più frequenze negative, emesse da Operatori del 5G, che sembrano depotenziare di oltre il 50% la forza di ogni singolo Essere Umano;
  • Più stress per ogni Essere Umano, a causa del lavoro sempre più precario e della sua evidente schiavizzazione;
  • Più divisione possibile fra diversi Ceti sociali

“Svegliarsi” … è sempre tardi!

Sebbene sembri una battaglia impari, noi di COEMM, e adesso anche del PVU, NON CI FERMEREMO DAVANTI A NESSUN OSTACOLO O CALUNNIA. Anzi, continueremo imperterriti a promuovere la nostra visione culturale e sociale.

Entro la fine del 2019, oltre a COEMM, PVU e tanti singoli CLEMM, si farà largo un altro Istituto credibile: quello dei ConSi! Sta nascendo in totale libertà, democrazia e con un progetto di ingegneria sociale, economica e finanziaria che porterà ad una vera EVOLUZIONE ETICA. 

Non appena i ConSi si saranno costituiti tutti (uno per ogni Provincia, uno per ogni Regione, uno Nazinale), come indicato dal programma COEMM, allora si evidenzierà il “Micro Credito Sociale” in tutta la sua legittima capacità di creare economia etica e circolare.

Ai vari ConSi, ne sono certo, si associeranno tante associazioni del territorio e tante Imprese. 

E, quindi, vedrete che cresceranno anche il numero e la qualità valoriale dei CLEMM. Perché? Perché, i vertici del ConSi Nazionale, potranno attingere dal Progetto di Ingeneria Sociale Economica e Finanziaria del Programma COEMM (lo stesso programma culturale e sociale adottato dal PVU), portando ad evidenziare un “progetto di esempio pilota di grande valore e diffusione”. Un progetto perfettamente in sintonia con le Leggi Mondiali, Europee ed Italiane.

…Già, evviva tutti i Santi. 

Ma, noi , il “Paradiso” lo vogliamo già qui, in Terra.

Oggi, si deve e si può.

(E ve lo dimostrerò)…

Mairizio Sarlo

Fondatore COEMM e Segretario Nazionale PVU

Evviva i Santi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su