Saper scegliere!

, Saper scegliere!, COEMM, COEMM

Saper scegliere: tra Modernità di Tecnologie e modernità dei pensieri!

La meravigliosa squadra PVU dell’Emilia Romagna e della Calabria, sono oggi impegnate nelle rispettive Elezioni Amministrative.

Grazie per quello che hanno fatto e per quello che faranno; il fine è quello di poter contribuire a modificare il pensiero egoistico e negativo di coloro i quali deleghiamo a sedere negli scranni del Parlamento Italiano e di troppe Sue Amministrazioni Locali.

Noi tutti, del Programma Mondo Migliore PVU, stiamo facendo ogni sforzo fisico e mentale, per far capire ai suddetti scellerati che la Politica con la P maiuscola deve essere totalmente cambiata, almeno rispetto quello che vediamo nei Programmi di Destra, di Centro, di Sinistra e “Stallati” (questi ultimi, grazie a Dio ed anche al nostro continuo smascherarne le loro volgari ipocrisie politiche, sono ben avviati a diventare minuscoli)!

L’attuale politichese (come chiamo l’ipocrisia dei programmi di chi sta nei vari Governi Nazionali e Locali) sta portando l’Umanità ed il Mondo che la circonda, allo sconquasso di una netta divisione di tipo animale e tribale: ovvero fra chi ha “forza bruta e chi non ce l’ha”. La vera demo-crazia (potere al Popolo! Ma a quale Popolo? Quello che non ha conoscenza non è un Popolo che può delegare alle buone soluzioni e cadrà sempre più nella rete perfida di chi vuole il potere per scopi egoistici e non altruistici) deve poter emancipare di molto ed elevare tutte le coscienze dei Cittadini, affinché si inizi a saper riconoscere le VERE CAUSE che portano a cicliche crisi e povertà! 

Il PROGRAMMA MONDO MIGLIORE, dice chiaramente che, ad ogni problematica, c’è una VIA pacifica e moderna per portare equilibrio fra i costi e in benefici che una Collettività deve sapersi dare con regole etiche e Solidali. 

La modernità premia lo sforzo di elevazione degli Esseri Umani a svincolarsi dal solo “corpo fisico e materiale” e prepararsi a quello eterico ed astrale che tanti studiosi teorizzano (da Giordano Bruno a Rudolf Steiner e Pietro Ubaldi fra i più recenti). 

In ogni attuale scoperta moderna c’è la dualità fra negativo e positivo. Dobbiamo cogliere di più quello positivo.

L’esempio concreto è quello che ci da la moderna tecnologia 5G: Tutti i Politici in Parlamento dicono che bisogna puntare su di essa perchè porterà ad investimenti e automatismi epocali! Peccato che – ancora – non dicano la soluzione alle negatività sulla salute degli esseri Viventi e del Pianeta che le attuali politiche sul 5G porteranno con se. Basti pensare che verremo colpiti tutti (e i bambini in modo più massiccio) da un elettromagnetismo che ci porterà a vive la giornata in stato perennemente vagotonico (quello che il nostro corpo ha durante la notte. Con perdita fino all’80% della forza muscolare).

Noi che abbiamo indicato le VERE soluzioni ai vari problemi, sappiamo che la modernità da individuare le dovute occasione per far vive gli Esseri Umani come in una sorte di Paradiso in Terra. Sappiamo bene che che ci arriveremo. 

Come nell’esempio sui rimedi alle dannose problematiche 5G, proposte dall’equipe del Prof Nicola Limardo, abbiamo portato ad evidenziare tante altre soluzioni.

Siamo l’unico Programma Politico che sul 5G evidenzia problematiche e dovute soluzioni. 

Grazie ai Partner esterni del PVU, affascinati dal Programma Mondo Migliore, porteremo a dimostrare sempre più soluzioni ai tanti problemi. E, grazie ai tanti e tali partner (esterni al PVU), andremo a materializzare grandi opportunità per coloro i quali vorranno aiutare il Programma Mondo Migliore e diventare DELEGATI di VIA del PVU. Non ne vogliamo due in una via: ce ne basta UNO per VIA e porteremo ad evidenziare che l’equilibrio è possibile e conviene a tutti (belli e brutti).

Nelle nostre ultime conferenze stiamo andando a spiegare nei dettagli tali opportunità. Lo faremo sempre di più. 

Grazie al nuovo PVU!

Maurizio Sarlo

Segretario Nazionale PVU

Saper scegliere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su