Oggi (18/01/2020) e domani in Calabria. Il prossimo 26 gennaio si rinnovano i Consigli Regionali di Calabria ed Emilia Romagna.

, Oggi (18/01/2020) e domani in Calabria.  Il prossimo 26 gennaio si rinnovano i Consigli Regionali di Calabria ed Emilia Romagna., COEMM, COEMM

Oggi (18/01/2020) e domani in Calabria.

Il prossimo 26 gennaio si rinnovano i Consigli Regionali di Calabria ed Emilia Romagna.

Come segretario nazionale del Partito Valore Umano (PVU) sono stato invitato a dare una propria visione rispetto queste specifiche elezioni e a supportare quelle stupende Persone che hanno voluto partecipare alle suddette tornate elettorali Regionali, in qualità di Candidati Indipendenti (o Simpatizzanti) del Programma PVU.

Ieri sono partito in auto dal paesello della Provincia di Venezia, dove abito, e ho raggiunto la Calabria dopo essermi fermato a salutare e fare un breve punto della situazione generale del “Programma Mondo Migliore” nelle località di:
Ancona, Pescara, Foggia, Bari.

Poi, lunedì e martedì, salirò per la dorsale tirrenica e mi fermerò in Campania, Toscana ed Emilia Romagna per fare altrettanto.

Trovo, in questo percorso, tanta nuova energia, quella più bella: quella Umana. Incontro ovunque Persone che amo definire i veri, umili e determinati “Eroi” di questo “Tempo”.

Con tutti, mi fermo a spiegare le straordinarie evoluzioni etiche e Solidali, che il Programma Mondo Migliore sta promuovendo, in un tempo di esclusivo “politichese”, di apatia generalizzata e di sicuro ulteriore malessere collettivo. Ciò, malgrado le roboanti promesse e misure legislative, che si stanno prendendo nel Parlamento Italiano:
– annunci di “graduale” abbassamento delle tasse;
– annunci di “graduali” aumenti degli ammortizzatori sociali;
– annunci di “graduali” incentivi alle imprese;

Purtroppo, dei suddetti aumenti e annunci, la media degli Italiani non ne avranno alcun beneficio.

Vi dico fin d’ora che, la realtà vera, sarà quella di vedere aumentati i costi di ogni servizio strategico e di quello abominevole che è chiamato “debito pubblico”: principali cause “dei disastri” veri per troppi Italiani.

Il Programma Mondo Migliore del PVU sostiene che, senza cambio di paradigma (sociale, economico e finanziario), si precipiterà sempre più nel baratro disegnato dalle potenti lobby mondiali, le quali sembrerebbero sostenere che il Mondo sia abitato da troppi Esseri Umani” e che quindi, almeno due terzi degli attuali abitanti della Terra, debbano soccombere. Sic!

E, per far soccombere i più deboli, sostengo io, ce la stanno mettendo proprio tutta:
– guerre sparse, per eliminare fisicamente e per alimentare la paura dei molti che ignorano le vere cause di queste guerre (ossia la regia occulta per approfittare di materie prime strategiche senza regole e generare paura nel Mondo).
– finanziamenti ad un “politichese” che punta a “mantenere solo la poltrona, ma ad allargare le braccia in segno di impotenza, difronte alle crisi internazionali”.
– sostegno mediatico a “gretini e Sardine” che, fino ad oggi, hanno dimostrato solo tanta confusione, mancanza di vere soluzioni e vicinanza alle solite logiche del “solito potere”.

Il nostro modo di far Politica (con la P maiuscola) è quello di diventare continuo pungolo per quei Politici onesti, i quali vogliano uscire dal “solito politichese” e unirsi nel Programma Mondo Migliore, magari anche facendolo proprio e migliorabile (qualora qualcuno possa indicarci che esso sia migliorabile)!

Per il vero cambio di paradigma che indichiamo noi, infatti, serve partire da una moneta parallela a quella ufficiale, emessa a credito per finanziare infrastrutture e servizi strategici. E, fra questi servizi strategici, serve porre i seguenti:
– diritto di dignità per ogni maggiorenne.
– gratuità di autostrade, metropolitane, autobus, treni, navi, aerei “di Bandiera”.
– gratuità per scuole e sanità.
– oltre alle altre tante riforme che abbiamo nel nostro Programma politico (vedi www.partitovaloreumano.it).

Oggi, quanto sosteniamo, è possibilissimo! Serve però una Politica con la P maiuscola.
E servono Cittadini onesti, che prendano a “svegliarsi dal torpore” e ad evolvere, verso Programmi innovativi come quello del PVU.

Senza azioni di cambio dell’attuale paradigma sociale, economico e finanziario, si sprofonderà sempre più nelle divisioni e nella atavica lotta di sopravvivenza animale e tribale.

Il Programma Mondo Migliore, “goccia dopo goccia”, sarà l’autentico “megafono” per il buon Passa Parola.

Il resto lo faranno gli esempi positivi che, pian piano e con mezzi poverissimi, stiamo contribuendo a far emergere.

Noi vogliamo un’Italia simbolo ed esempio positivo.
Un’Italia che sappia indicare al Mondo la VIA più etica, democratica e di eccellenza creativa, che già l’Italia migliore dimostra (tranne, ad oggi, che nella politica)!

Lo dobbiamo ai figli di tutti ed ai figli dei figli.

Maurizio Sarlo

Oggi (18/01/2020) e domani in Calabria. Il prossimo 26 gennaio si rinnovano i Consigli Regionali di Calabria ed Emilia Romagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su